Corsi 2017/2018

 

UNIVERSITA’ delle TRE ETA’ – UNITRE  – SEDE DI PINEROLO

Programma dei corsi  Anno Accademico 2017-2018

 

 

BALLI OCCITANI

Docente: Roberto Bianciotto

* Cenni sull’origine delle danze e della cultura occitana

* Balli occitani

Sede: palestra via Isonzo

 

BENESSERE PSICO-FISICO

Docente: prof.ssa Angela Jane Beckh,  docente Liceo Porporato, Life e Wellness Coach

* Corso 1.

Invecchiamento Consapevole – invecchiare con passione e proposito. 
Cos’è “l’invecchiamento?”. Nessuno di noi è immune al passare del tempo e la consapevolezza di ciò è spesso improvvisa: un giorno ci rendiamo conto che non possiamo tornare indietro e cominciamo a domandarci cosa significhi “invecchiare”: a quali cambiamenti andremo incontro?

Questo tema è stato trattato e studiato da innumerevoli poeti, musicisti e scienziati, che progettano e creano esperimenti per comprenderlo.

La responsabilità di prepararci per questa nuova fase della vita è unicamente nostra. Abbiamo la possibilità di rendere il passare del tempo un momento consapevole; abbiamo la possibilità di raccogliere e radunare le nostre abilità e risorse, e tutta la saggezza acquisita negli anni, per creare un piano di invecchiamento sano e cosciente, rimanendo forti e aumentando la connessione con noi stessi e gli altri.

Ognuno di noi invecchia. Una volta accettata questa verità, possiamo trovare e creare le opportunità per invecchiare in salute e con gioia.

– Comprendere il nuovo paradigma dell’invecchiamento.
- Accedere all’anzianità con grazia ed eleganza.

– Navigare questa fase della vita dalla salute al tempo libero

– Creare un’eredità da lasciare nel mondo.

–  Esercizi per diventare e rimanere consapevoli

– Trovare supporto nella comunità.

venerdì 20/10, 3 e 17/11, 1/12, 26/01, 9/02

* Corso 2

Benessere naturale – alla scoperta di alcuni temi centrali

Il Benessere ha, negli ultimi decenni, suscitato la curiosità di molti ed è diventato il protagonista di una nuova visione della vita umana, una visione che abbraccia la naturalezza. Questo corso si soffermerà su alcuni interessanti e pratici temi che fanno parte del più vasto discorso sul benessere.

– Tossine – come ci danneggiano, dove si nascondono (casa, corpo, ambiente) e semplici soluzioni per evitarle

– Sonno – la scienza e la saggezza per dormire sereni

– Oli essenziali – una visita guidata nel meraviglioso mondo degli oli essenziali

– Pensieri – come diventare padroni dei propri pensieri allo scopo di ridurre stress e ansia, per una vita migliore

– La medicina dell’energia e il potere delle piante

– Curiosità – una raccolta di storie, studi e novità sull’affascinante mondo del benessere.

venerdì 23/02, 9 e 23/03, 13 e 27/04, 11/05

Sede: Seminario, salone

 

BENESSERE PSICO-FISICO

PERCORSI PER IL BENESSERE E LA CONOSCENZA DI SE’

Docenti: Anna Eva Jahier, Alfredo Licata, Lilliana Piga, Centro olistico

9 ottobre, A. Licata: SHIATZU: principi e benefici di un’arte antica ma molto adatta ai nostri tempi, una via di auto-conoscenza del proprio corpo nella chiave di lettura della Medicina Tradizionale Cinese e che, tramite l’auto-Shiatzu agendo sui punti utilizzati anche in agopuntura, migliora la salute nel suo complesso.

16 ottobre, A. Licata: i MAKKO-OH: praticandoli su se stessi, riequilibrano l’energia che è in noi, rilassano, riducono lo stress, facilitano il movimento e la flessibilità, migliorando così il proprio benessere.

23 ottobre, A. Licata: QiGong, esercizi tradizionali cinesi per la salute: pratica semplice ma molto efficace, per sviluppare il proprio Qi o potenziale energetico.

30 ottobre, L. Piga: Energia, denaro e prosperità: Per avere una vita più serena e felice dobbiamo prima creare armonia nel nostro mondo interiore e quindi essere consapevoli dei nostri pensieri, delle nostre emozioni, delle nostre credenze limitanti, delle nostre paure… e “aprirci” ad un cambiamento, perché attraiamo quello che emaniamo.Occorre comprendere quanto sia importante la cosiddetta “Legge causa-effetto” connessa alla “Legge di Attrazione”. Con questo laboratorio iniziamo a comprenderlo, a cambiare atteggiamento mentale, attraverso esercizi e meditazioni, per sapere a cosa stiamo pensando, cosa stiamo facendo per avere la nostra attuale situazione finanziaria e, dopo aver individuato le nostre credenze limitanti, le trasformeremo in potenziali.

13 novembre, A.E.Jahier: REIKI: Reiki è l’energia vitale universale che opera e vive in tutte le cose della creazione. Reiki è il tocco che cura. Nel corso viene insegnata la tecnica per imparare a trasmettere questa energia a se stessi e agli altri per il proprio ed altrui benessere. Reiki sollecita l’autoguarigione naturale e si traduce in uno stato di profondo benessere, scioglie lo stress; da qualche tempo, viene utilizzato in alcuni ospedali in Italia e all’estero in sinergia con la medicina convenzionale. I trattamenti vengono effettuati ai pazienti secondo tariffario del S.S.N al Centro di Medicina

Psicosomatica dell’ospedale San Carlo Borromeo di Milano, all’ospedale Versilia dell’A.S.L della Regione toscana e al Policlinico di Roma.

27 novembre, A.E. Jahier: “MEDITAZIONE”, Incontri di MEDITAZIONE per principianti e non, partendo da semplici tecniche, basate sulla respirazione e sul rilassamento. Verranno insegnate alcune meditazioni tratte da antiche tradizioni per arrivare a meditazioni per l’uomo moderno.

11 dicembre, A. E. Jahier: “TRASFORMARE LE PAURE E LE EMOZIONI NEGATIVE” ,

” Un corso per vedere i giochi dell’ego e iniziare a riconoscere-trasformare-lasciar andare emozioni quali rabbia,preoccupazioni, sensi di colpa, frustrazioni,emozioni e stati d’animo che creano stress, ansia e vari tipo di malessere che spesso si ripercuotono anche a livello fisico.

Sede: seminario, salone

 

BENESSERE PSICO-FISICO

Docente: Barbara Gangemi, Relational Counselor, Professional Coach, iscritta AICP

* Comunicazione efficace

Giornalmente conviviamo con frasi come ” Pensavo di essere stata chiara”,” Non hai capito nulla di ciò che ti ho detto”, “Ma mi ascolti quando parlo?” 
Ciò che spesso ci appare conosciuto e scontato, in realtà non lo è. Comunicare è alla base di qualsiasi relazione, ed una comunicazione poco efficace può facilmente alimentare spinosi problemi relazionali. 
Il saper comunicare nasce dal saper ascoltare. Saper ascoltare non richiede solo l’uso dell’udito, ma innesca in ciascuno di noi percezioni che non sempre sappiamo decifrare. 
In questo percorso di Crescita Personale parleremo di come nasce la comunicazione e quali sono le sue regole, spesso sconosciute.

  • Come si comunica in maniera efficace
  • Cosa e come davvero comunichiamo
  • “Sentire” e “Ascoltare” non sono sinonimi
  • Corpo, voce, mente: come e perché vivono in relazione
  • Quali sono le parole più importanti della nostra vita?

Questo e altri argomenti in un percorso utile  per conoscere ed approfondire strumenti e dinamiche della comunicazione. Un contesto nel quale parteciperete attivamente con le vostre esperienze e sperimenterete tecniche utili a migliorare la qualità della vostra vita con voi stessi prima di tutto e con la vostra comunità. 
Sede: Seminario, salone

 

BRIDGE – teoria

Docente:  Gianfranco Vigna, arbitro federale di Bridge

* Aspetti tecnici del sistema “quinta nobile”

* Impostazione ed esecuzione dei piani di gioco

Lunedì, h 15.00/18.00; venerdì, h 15.00/17.30

Sede: via Bignone, 40 – piano terra

 

CAMMINATE IN COLLINA

Docente: Marinella Gianre

7 incontri autunnali dal 10 ottobre 2017, h 9.30/11.00; 7 incontri primaverili dal

6 marzo 2018.

Ritrovo h 9.30 in Seminario, via Trieste, 44

 

CANTO CORALE

Docente: dr Marco Merletti

* Vocalità, h 9.00/09.30

* Esercitazioni corali, h 9.30/11.00

Si chiede agli iscritti impegno e presenza costante

Sede: Seminario, aula refettorio

 

CORSO di VELA e NAVIGAZIONE

Docente: Antonio Spinelli

Il corso ha lo scopo di dare le nozioni di base per la conduzione di imbarcazioni a vela e cenni di navigazione d’altura. Nei mesi primaverili verranno organizzate uscite in mare per mettere in pratica quanto appreso durante le lezioni.

Temi trattati:

– la barca e le sue parti strutturali

– il vento e la sua funzione sulle diverse andature

– le manovre di virata e strambata

– i nodi ed il loro utilizzo

– cenni di cartografia marina e lettura di una carta nautica

– punti nave e rotte

– cenni alle norme generali di navigazione

Il corso teorico è libero a tutti; per le uscite in barca, i partecipanti dovranno attestare il buon stato di salute.

Sede: Seminario, aula refettorio

 

CUCINA

Docente: Mario Gabellotto

Corso base (teorico):

– La ricchezza di sapori dei nostri mari

– Gli scogli, una miriade di possibilità in aiuto alla cucina mediterranea

– Paste e gnocchi, con approfondimenti a livello regionale

– La nostra cucina piemontese

– Dolci, le creme in pasticceria

Sede: Seminario, aula refettorio

 

CULTURA RELIGIOSA

Docente: Pastore Gianni Genre

* La fede e le chiese cristiane davanti alla “crisi” economica, politica, morale

  1. La voglia dell’uomo forte e la crisi della politica. Cristianesimo e democrazia
  2. Economia e politica, cosa dice la Bibbia
  3. Secolarizzazione e eclissi dei “valori”. Vivere senza l’ipotesi Dio
  4. Ha ancora senso impegnarsi? E la preghiera?

Sede: Seminario, salone

 

CULTURA RELIGIOSA

Docente: Franco Barbero

* Il pluralismo religioso

Dagli studi di Vigil, Lenaerts, Kung, Barth, Schillebeeck e Elisabeth Johnson:

– Esclusivismo

– Inclusivismo

– Pluralismo

– Il problema del linguaggio

– La “conversione ecumenica” delle fedi

Sede: Seminario, salone

 

CULTURA RELIGIOSA

Docente: Segatti don Ermis

* Islam contro Islamismo –  Conferenza – 22 marzo 2018

Sede: Seminario, salone

 

DEGUSTAZIONE VINI

Docente: Doriana Mensa, Mensoteca, Cavour

* I migliori vini d’Italia

4 incontri per scoprire i migliori vini delle nostre regioni da nord a sud, sempre abbinati a prodotti gastronomici speciali.

Il 22. XI degustazione vini  con produttore di vini naturali!

In ogni incontro si degusteranno tre vini. Nel primo incontro verranno consegnati tre bicchieri per la degustazione (che rimarranno ai partecipanti).

Verrà richiesta una quota di partecipazione per l’acquisto dei vini.

Laboratorio a numero chiuso, minimo 12

Sede: Seminario, aula refettorio

 

DIRITTO CIVILE

Docenti: avv.ti Francesca Pignatelli, Paolo Bolley

* Reati contro la persona e il patrimonio

Sede: Seminario, salone

 

DIRITTO TRIBUTARIO

Docente: dr Nino Ceretti, commercialista

* Il sistema tributario

* Dichiarazione dei redditi

Sede: Seminario, salone

 

DISEGNO

Docente: Vitti Rolando

Sede: Seminario, aula refettorio

 

EDUCAZIONE STRADALE

in collaborazione con agenti della Polizia Municipale di Pinerolo

  1. 4 conferenze/lezione

Sede:Seminario, salone

 

ERBORISTERIA e FARMACIA

Docente: dott.ssa Anna Maria Fundarò, farmacista, docente universitaria

* Nutraceutica e Fitoterapia

La nutraceutica studia  come integrare il fabbisogno di sostanze naturali, presenti nel cibo e nelle piante, ma che assumiamo in quantità non sufficienti al nostro fabbisogno.

L’allungamento della durata media  della vita e la produzione industriale del cibo possono infatti favorire l’instaurarsi di numerosi disturbi e alla lunga portare a malattie degenerative . Tali conseguenze possono essere prevenute con una corretta alimentazione unita ad una eventuale supplementazione nutraceutica.

Il nome Nutraceutica deriva dalla sintesi delle parole Nutrizione e Farmaceutica.

La moderna tecnologia permette l’arricchimento del fitocomplesso delle piante medicinali  che possono  quindi prevenire e aiutare il corpo a superare l’instaurarsi di patologie acute o croniche.

È possibile così aspirare ad un corretto e sano invecchiamento.

Tratteremo nelle lezioni, pianta per pianta, come perché e quando dobbiamo rivolgerci alle piante e ai loro estratti.

Sede: Seminario, salone

 

ETNOGRAFIA

Docente: prof. GianVittorio Avondo, ex docente Licei, storico

* Viaggio nella religiosità popolare

– Chiese, santuari, cappelle, cimiteri

– Piloni, croci, croci sui monti, pose

– Il fascino degli ex voto

– Santi: iconografia, santi tebei, santi più venerati

– Le mistà ed i pittori girovaghi

– Santuari a Repìt – Tradizioni religiose in Piemonte

Sede: Seminario, salone

 

FILOSOFIA 

Docente: prof.ssa  Maria Teresa Maloberti, ex docente di filosofia, psicologia e sociologia presso il Liceo “Porporato” di Pinerolo.

* Itinerari di Filosofia: il ‘900

– L’esistenzialismo:  si approfondirà la visione generale affrontata lo scorso anno, attraverso l’esame dei temi e degli autori fondamentali non ancora trattati.

– L’ultimo scorcio del xx secolo, in campo economico, politico e filosofico:

. “verità e interpretazione” di Pareyson.

. “il pensiero debole” di Vattimo.

– Aspetti e temi dell’etica contemporanea:

. Hanna Arendt

. Simone Weill

– Storia e pensiero del movimento femminista

Sede: Seminario, salone

 

FILOSOFIA

Docente: prof. Lorenzo Bersezio, ex docente C.T.P. Pinerolo, autore di testi scolastici

* Ce la faremo?

Capire il mondo di oggi con il pensiero dei grandi filosofi.

La nostra giovinezza risiede nella ginnastica mentale.

– La fine delle ideologie è l’indifferenza? Siamo diventati scettici…

– I confini smussati tra lecito e illecito: vivere nell’eclettismo

– Il limite del potere e il potere del linguaggio: il cinismo

– L’immortalità del pregiudizio: dal neoplatonismo a sir Francis Bacon

– Transizione democratica o democrazia a rischio espulsione?

– L’economia dell’avidità è il nostro futuro?

Sede: Seminario, salone

 

FIORI DI CARTA

Docenti: Elena Arancio; Luisa Cervi

Laboratorio a numero chiuso, massimo 15

Sede: Seminario, aula refettorio

 

FOLKLORE, CULTURA E TRADIZIONI POPOLARI

Docente: prof. Diego Priolo,  ex docente liceo Porporato,Pinerolo

* Visite a luoghi conservati  nella memoria collettiva locale  attraverso leggende e tradizioni, per scoprire o ipotizzare il perché della loro accoglienza nell’immaginario fantastico del territorio

Ambiti culturali: Folklore, con particolare attenzione alla sua dimensione conservata e veicolata dalla leggenda, e con possibili riferimenti a letture interpretative in chiave etnografica ed antropologica

Giorno di effettuazione: la domenica.

Ritrovo: se non diversamente segnalato, davanti all’ingresso del Teatro Sociale di Pinerolo, Piazza Fontana

Trasporto: i mezzi dei partecipanti. Pranzo al sacco. Partenza  tra le 8.00 e le 9.00; rientro  tra le 17.00 e le 18.00.

Le uscite non richiedono, di norma, competenze escursionistiche specifiche; alcune mete possono però richiedere anche 2/3 ore per il loro raggiungimento, occasione comunque piacevole per scoprire il territorio e che cosa ha  stimolato la redazione narrativa locale.

La meta, la data e le modalità attuative verranno segnalate “ufficialmente” sulla bacheca dell’Unitre e sul sito, due o tre settimane prima della data prevista. Si prevedono in ogni caso 3 uscite in autunno e 3 in primavera.

In caso di brutto tempo l’uscita non verrà effettuata.

 

FOTOGRAFIA e  DINTORNI

Docenti:

* Guido Calliero – 18/10; 15 e 29/11; 6 e 20/12/2017;

I grandi fotografi

* Cristina Armando – 13/12/2017; 10/01/2018

  Attimi di natura

Sede: Seminario, salone

 

GEOGRAFIA

Docente: Luciano Gerbi

* Vari modi per viaggiare

– “La traversata dei paesi Baltici in bicicletta”: 1300 km tra Vilnius, Riga e Tallin, per scoprire questi paesi viaggiando “lenti”

– “Nepal poco conosciuto” Trek ai campi base delle pareti sud e nord del Kanchanianga

– “Cile, il paese dei grandi contrasti”: dal deserto di Atacama tra lagune e salares alla zona dei laghi in Araucaria, fino ai parchi della Patagonia cileno-argentina.

Sede: Seminario, salone

 

GEOLOGIA

Docente:  dr Franco Monticelli, geologo

* Geologia e Società civile

Quale legame esiste tra le Scienze della Terra e la nostra società moderna?

  1. Le origini dello sfruttamento delle risorse minerarie.

– Le prime attività estrattive e di ricerca

– Età della “pietra”, Età del “bronzo”, Età del “ferro”

– Come avveniva lo sfruttamento minerario in epoca preistorica e protostorica?

  1. Lo sviluppo delle conoscenze geologiche.
  2. Metalli e minerali industriali, giacimenti, miniere e cave.

– Esempi storici (Cerro Rico di Potosì, …)

– Miniere moderne (Bingham Canyon, …)

  1. Come “nasce” una miniera; quando un minerale ha valore economico?

– Esplorazione e ricerca

– Valutazione e stima delle riserve

– Progettazione di una miniera

– Cielo aperto o sotterraneo?

– L’impatto del mercato sulla vita di una miniera

– Il concetto di “tenore”

  1. I combustibili fossili ed il gas naturale.

– Carbone

– Petrolio

– Metano

  1. La fragilità del territorio in cui viviamo.

– Sismica e vulcanesimo

– Idrogeologia e geomorfologia

– Pianificazione territoriale

  1. Come la geologia può essere utile alla soci

Sede: Seminario, salone

 

GIARDINI… E NON SOLO

Docente: Eva Boasso, ex docente Istituti Superiori

– La botanica in generale e Linneo

– L’evoluzione delle piante (paleontologia)

– I cacciatori di piante

– Gli orti botanici

– Le rose e i tulipani

– L’ibridazione fino alle assurde (botanicamente) piante da fiori anziché da frutto.

Sede: Seminario, salone

 

GINNASTICA

Docenti: prof.sse  Anna Maria Aimone, Claudia Bovero, M. Teresa Durando, Ylenia Vignolo

Muoversi per il proprio benessere

* Geromotricità

* Ginnastica dolce: ascolto e consapevolezza del proprio corpo

* Ginnastica isometrica

* Stretching.

Ricerchiamo la distensione e un benessere che vadano oltre la fisicità fino a coinvolgere la sfera psichica. Il programma mira alla presa di coscienza di sé e dei propri movimenti, mette al bando lo sforzo muscolare a favore di un lavoro dolce, cosciente, basato sul rilassamento, sulla respirazione, sull’affinamento percettivo, portando a riscoprire quei gruppi muscolari posturali profondi responsabili dell’armonia del corpo.

Esercitiamo la prontezza e la coordinazione, l’attenzione e la memoria; affiniamo le sensazioni, le percezioni, l’equilibrio. Scopriamo insieme il ritmo di lavoro, l’ampiezza del movimento, la forza adeguata ad ognuno alla ricerca della correzione di quegli squilibri responsabili di tensioni e rigidità eccessive che possono sfociare in veri e propri disagi fisici e psichici.

Laboratori a numero chiuso, massimo 30 per ogni corso

Sede: Palestra via Chiampo (p.za Banfi (lunedì,venerdì); palestra via Isonzo (martedì); palestra Collodi, via Baden Powell, 5 (giovedì)

 

INCONTRI CON IL CINEMA

Docente: prof.ssa Donata Rossi

* “La fuga degli innocenti” di Leone Pompucci – 30 gennaio 2018

Sede: Seminario, salone

 

 

INCONTRI CON LA MUSICA

Docente: prof.ssa Cristiana Vivalda, ex docente Istituti Superiori

Una emozionante passeggiata musicale che si snoda in sette incontri tematici. Nei primi quattro incontri (ottobre 2017) si farà un viaggio attraverso le origini e l’evoluzione della musica, ascoltando remote composizioni fino ai “Carmina Burana” e toccando quello strepitoso 1685, annata di Bach ed Handel:

Nei tre incontri successivi (gennaio 2018) la musica racconterà le fiabe, i colori e le sfumature delle voci umane e delle stagioni, con autori di ogni tempo: pagine musicali che andranno a toccare ed emozionare l’anima di chi ascolta.

Sede: Seminario, salone

 

 

INCONTRI CON LA MUSICA POPOLARE

Docente: Enrico Lantelme, regista RAI, etnomusicologo

* I canti tradizionali delle Valli Chisone, Germanasca e Pellice: storia, leggenda e mito.

1- Pastourelles, canzoni bibliche, canti storici valdesi, canzoni militari e guerresche:

La Complainte de Joseph et ses frères – Saint Alexis – Que fais-tu là bas ma jolie bergère
La bergera fidela – A l’age de quatorze ans – La ville de Mantoue – Bonsoir mes amis
En passant par la Savoie – Salmo 68 (Salmo delle Battaglie) – La Bataille de Salbertrand
La Chanson des Vaudois;

2- Canti di vita quotidiana, aneddoti e scherzi:

Rossignolin du bois – L’amor a quindes ani – Vuoi tu venir Paoletta
Danso di courdello – Noël X°,  grand jeu et duo – A la santé de Noé-Je suis le libre berger
El preivi inamorà – Nous sommes vingt-cinq o trente – Le cousin Barthélemi
La maire e la filho;

3- Voce del mito o mito di una voce? Michelin, un cantastorie delle nostre valli:

La chanson de l’Assiette -La complainte de Michelin;

4- Due canzoni famose tra storia e leggenda: la battaglia dell’Assietta e Malbrough:

La chanson de l’Assiette – La chanson de Marlbrough.

 

Durante gli incontri saranno proposti numerosi ascolti di canti tradizionali delle nostre valli.

Sede: Seminario, salone

 

INFORMATICA – Corso avanzato

Docente: dott. Piero Colombo

Cosa fanno per noi i computer?

Uno smartphone è un computer

WhatsApp, Facebook e altro

Che cosa è Office?

Quali Office esistono?

Scriviamo con il PC ovvero usiamo Word

Il calcolo elettronico ovvero Excel

La presentazione ovvero PowerPoint

  • Il mondo della scrittura

Generalità su Word ed i suoi comandi

Come modificare un carattere: cambiamento del font, grassetto, corsivo, sottolineato

Posizionare un’immagine nel testo

Inserire una tabella nel testo

  • Il mondo dei calcoli

Generalità su Excel: indirizzo di una cella e di un intervallo

Come si distinguono i valori dalle formule o funzioni

Le funzioni aritmetiche su Excel

I Tipi di dati: Testo, Numero, date, Percentuali

Coloriamo il nostro foglio

Le funzioni base: se, somma.se, cerca. annulla.spazi eccc..

  • Presentiamo il nostro lavoro

Salvare i documenti e i fogli di calcolo in PDF

Inviare via mail i documenti

Inviare via whatsapp i documenti e le immagini

Inserire in FB le nostre immagini e i nostri pensieri

 

INFORMATICA – Corso base

Docente: prof. Piero Vattano, già docente istituti superiori

  • Modulo 1: Competenze di base

* Generalità sul personal computer e principi di funzionamento

* Competenze di base sui documenti personali che si trovano nel personal computer:

i documenti (tipi, dimensioni e usabilità)

* la gestione (copiare, cancellare, spostare, rinominare, ordinare, cercare)

* l’ organizzazione (cartelle, sottocartelle)

* Introduzione all’uso di un programma di videoscrittura e all’uso di internet

  • Modulo 2: Programma di videoscrittura

* Principali caratteristiche e uso del programma (impaginazione, inserimento immagini, tabelle, ecc.)

  • Modulo 3: Foglio di calcolo

* Fogli di calcolo: struttura, elementi generali e semplici formule

  • Modulo 4: Internet e multimedialità

* Come funziona internet e a che cosa può servire (posta elettronica, ricerca informazioni, prelievo modulistica, commercio elettronico, comunicazione audio/video)

* Caratteristiche dei documenti multimediali (immagini, audio e video)

* Cenni ai programmi usati per la loro elaborazione

Laboratori a numero chiuso, massimo 34 iscritti.

Sede: laboratorio di Informatica dell’Ist.“M. Immacolata”, V.le Rimembranza, 86

 

LINGUA E LETTERATURA FRANCESE 1

Docente: prof.ssa Lucie Métais, insegnante di madrelingua francese

– Ripasso basi del primo anno (presente, articoli, pronomi, fonetica…)

– Grammatica: le passé composé, l’imparfait, le futur, les comparatifs, etc.

– Documenti di “civilisation française”:la gastronomie, l’industrie, les produits français, la Francophonie, les événements culturels, Bordeaux…

– Proiezione di 2/3 film in lingua durante l’anno (date da definire).

Sede: Seminario, aula refettorio

 

LINGUA e LETTERATURA FRANCESE 2

Docente: prof. Ugo Demaria

(si richiede una “infarinatura” elementare della lingua)

* corso  2A “Reflets”

Capelle-Giron, Reflets, Méthode de Français par le vidéo 1, Hachette/Petrini

– Trattasi di prosecuzione; il dossier 5 è già stato parzialmente svolto l’anno precedente (episodio 9).

Si prevede di esaminare i successivi dossiers fino al settimo, ovvero 5 episodi (dal numero 10 al 14), esercitando sia le capacità passive (comprensione attraverso le parole, suoni, filmati e immagini) sia quelle attive (produzione) orali e scritte.

* corso 2 B (intermedio/avanzato)

– Continuation des exercices de grammaire (en possession ou demander)

Grammaire progressive du français avec 600 exercices – Niveau Intermédiaire, de    Maia Grégoire, Editions Clé International.

– Fiches de civilisation:

Aspects de civilisation ou d’actualité à travers la télévision (avec exercices de compréhension)

– Conversation:

Discussions sur des sujets préalablement établis dans le groupe.

Sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

LINGUA e LETTERATURA FRANCESE 3

Docente: prof.ssa Bruna Frache, docente di francese Scuola Media Villar Perosa

Le  Français: mode d’emploi

* La Grammaire par étapes

Révision du programme des premières  années de cours. Adjectifs et Pronoms démonstratifs, Adjectifs et Pronoms possessifs, Pronoms personnels sujets de première et deuxième forme, Pronoms personnels compléments COD et COI, Pronoms indéfinis Personne, Aucun et Aucune, Tout, Pronoms relatifs Qui/Que, Dont. Adverbes de manière en -ment, Adverbes de quantité Beaucoup, très, bien, Pronoms En et Y, Le comparatif de qualité, de quantité et d’action, Les Articles Contractés. L’article partitif. Emploi de OUI et SI, Emploi de Pourquoi, Parce que et Pour. Révision des verbes auxiliaires  et des verbes du premier groupe au temps simples et composés de l’indicatif. Les verbes du deuxième Groupe IR (modèle Finir). Les verbes réfléchis.  Les verbes du troisième groupe irréguliers en IR Offrir, Ouvrir, Couvrir, Découvrir, Souffrir ; Partir, Sortir, Mentir, Dormir, Sentir, Servir, Venir, Tenir. Les verbes du troisième groupe en OIR et RE Devoir, Vouloir, Pouvoir, Savoir, Voir, Recevoir, Prendre, Mettre, Boire, Lire, Dire, Ecrire, Attendre, Comprendre. Indicatif: temps Présent, Passé Composé et accord du participe passé, Imparfait, Futur.  Impératif. Conditionnel. Conjonctif.

La forme passive. L’hypothèse. Révision des sons de la langue et du lexique appris.

* Le Français autrement

* Dossier 1: Des Contes d’Allieurs

– Yann Brekilien – Contes et légendes du pays Breton:

– Nicole Lazzarini – Contes et  légendes de Provence

– Jean-Claude Izzy – Romans et Nouvelles

* Dossier 2: Francophonie, poèmes et musique

– Tiken Jah Fakoly – le Reggae africain – chansons

* Activités: écoute CD, dictées, lecture, traduction, conversation.

Sede: Seminario, aula refettorio

 

LINGUA E LETTERATURA INGLESE

Docente: prof. Diego Priolo, ex docente di inglese Liceo Porporato

* 1° corso: Vista la presenza sempre più rilevante di termini  ed anche di strutture grammaticali inglesi  nella comunicazione  verbale e scritta “quotidiana”, l’attenzione sarà sostanzialmente  rivolta oltre che al lessico “invadente”, alle strutture grammaticali e morfo-sintattiche generali e di base, essenziali per una comprensione ed una comunicazione  verbale e scritta relative a funzioni/contesti della quotidianità quali: presentarsi, parlare di sé e di altri, esprimere opinioni, porre domande, rispondere in merito.

Verifiche con autovalutazione.

Libro di testo:

Angela Gallagher-Fausto Galuzzi, Essential Grammar and Vocabulary Trainer with ACTIVE book and Grammar  Profiler, Pearson Longman

* 2° corso (livello avanzato): ripasso/revisione del programma di base. Rinforzo/arricchimento della competenza comunicativa, soprattutto verbale, attraverso l’acquisizione delle strutture grammaticali e morfo-sintattiche restanti nel libro di testo adottato.

Essendo presenti corsisti  con competenze diverse in relazione alla conoscenza e all’uso della lingua, si cercheranno nel corso dell’anno  “occasioni e momenti” per rispondere ai loro specifici bisogni.

Verifiche con autovalutazione.

Libro di testo:

Angela Gallagher-Fausto Galuzzi, Essential Grammar and Vocabulary Trainer  with ACTIVE book and Grammar  Profiler, Pearson Longman

Naturalmente chi ha già una competenza soddisfacente le richieste del corso base può iscriversi direttamente al 2° corso.

Sede: Succursale Liceo Porporato, Via Brignone, 11

 

LINGUA e LETTERATURA INGLESE

Docente: Luisa Antonelli, interprete simultaneista

  • 3° corso: conversazione e lettura
  • 3° corso avanzato: conversazione e lettura avanzate

Sede: Seminario, salone

 

LINGUA e LETTERATURA ITALIANA

Docente: prof. Vincenzo Baraldi, ex docente liceo Porporato

  • L’amore: folgorazioni, passioni, tormenti e paradossi
  1. Il mondo classico: l’energia primordiale e una forza che travolge

1a)       I miti; Esiodo; 1b) la lirica: Saffo (Catullo); 1c) Euripide, Ippolito; 1d) Eneide, Didone.

  1. L’universo ebraico-cristiano: attrazione, esultanza, servizio d’amore.

2a)       Cantico dei cantici; 2b )il modello cortese/stilnovistico; 2c) Abelardo/Eloisa.

  1. Due modelli: amore libertino e amore romantico:

3a)       Laclos + Faust; 3b) l’innamoramento: Fabrizio e Cecilia nella “Certosa”; 3c) l’incontro, il corpo, il silenzio, il paesaggio, le lacrime.

  1. La passione e gli ostacoli:

4a)       “ Il rosso e il nero”; 4b) “Le affinità elettive”; 4c) Anna Karenina + Effi Briest; 4d) Lodge, “Il professore va al congresso”.

  1. Incanto e euforia amorosa:

5a)       “Il Gattopardo”; 5b) Zivago e Lara; 5c) Bevilacqua, “La califfa”; 5d) Vargas Llosa, “La zia Julia e lo scribacchino”.

  1. Complicazioni dell’amore:

6a)       Svevo, “Senilità”; 6b) Lawrence, “Donne innamorate”; 6c) Proust, “Un amore di Swann”, 6d) Duras, “L’amante”; 6e) Yehoshua, “Un divorzio tardivo”.

  1. Amori impossibili, occasioni mancate, esperienze positive:

7a)       Fenoglio, “Una questione privata”; 7b) Arpino, “La suora giovane” 7c) Calvino, “Gli amori difficili”; 7d) Consolo, “Retablo”; 7e) Allende, “D’amore e ombra”.

  1. L’ abbandono, la perdita:

8a)       Boito, “Senso”; 8b) Handke, “La donna mancina”; 8c) Cassola, “Il taglio del bosco”; 8d) J. Didion, “L’anno del pensiero magico”.

  1. Amore e paradossi:

9a)       Sackville West, “Ogni passione spenta”; 9b) McEwan, “L’amore fatale”; 9c) Kundera, “L’insostenibile leggerezza dell’essere”; 9d) Kawabata, “La casa delle belle addormentate”.

Sede: Poeteca, Biblioteca Alliaudi, via C. Battisti, 11

 

LINGUA e LETTERATURA ITALIANA

Docente: prof.ssa Anna Maria Bermond, ex docente licei

* Il tema della Giustizia in alcuni autori italiani dell’Ottocento e del Novecento

– Alessandro Manzoni: vendetta, giustizia e perdono ne “I Promessi Sposi”

– Carlo Collodi: Pinocchio e la fuga impossibile dal “legno storto” dell’umanità

– Leonardo Sciascia: mafia e potere

– Primo levi: narrare per sopravvivere, per testimoniare, per giudicare.

Sede: Seminario, salone

 

LINGUA e LETTERATURA ITALIANA

Docente: Pinuccia Corrias, ex docente licei

* Sicilia/Sardegna: due isole, due continenti

Letture e riflessioni con riguardo al ruolo simbolico della donna.

– “Suo marito” di Luigi Pirandello (1911)/ “Cosima” di Grazia Deleddda (1937)

– “Il Gattopardo” di Tomasi di Lampedusa (1963)/“Il giorno del Giudizio” di S. Satta

– “La nuova colonia” di L. Pirandello (1928)/“Sulla faccia della terra” di G. Angioni (2015)

Sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

LINGUA e LETTERATURA ITALIANA

Docente: prof.ssa Anny  Maria Gonnet, ex docente Istituti Superiori

* Italiano per scrivere: grammatica e scrittura creativa

La scrittura è un’arte, ma si avvale anche di tecniche e di conoscenze. Gli obiettivi del corso sono quelli di rivedere tali tecniche o di venirne a conoscenza e quello di far sperimentare il gioco della creatività e dell’uso della fantasia e della comicità, di stimolare l’atteggiamento attivo e produttivo utilizzando, nel contempo, una lingua scritta corretta dal punto di vista formale e grammaticale.

Gli incontri saranno quindi suddivisi in due parti. Nella prima parte l’insegnante puntualizzerà le principali regole grammaticali e sintattiche attraverso esempi ed esercizi. Nella seconda presenterà le principali tecniche di scrittura creativa, che saranno analizzate e riprodotte in modo personale e creativo, individuale e/o in  piccoli gruppi.

Laboratorio, sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Docente:  prof.ssa Donata Rossi, ex docente lettere licei

* Storia della Letteratura Italiana:

– Le inquietudini del primo Novecento: Torino e la figura di Guido Gozzano, “un rispettabile bugiardo” dalla breve vita.

Sede: Seminario, salone

 

LINGUA E LETTERATURA PIEMONTESE

Docente: Carlin Porta

Regole fondamentali di grafia/ Régole basilar ed grafia

Etimologia di alcune parole / Etimologìa ’d quàich paròle

Modi di dire /Manere ’d dì

Letteratura piemontese / Leteratura piemontèisa

Sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

 

LINGUA E LETTERATURA SPAGNOLA

Docente: prof.ssa Adonella Marras, insegnante scuole medie

* 1° corso

– Elementi di fonetica spagnola, al fine del corretto apprendimento della pronuncia

– Elementi di grammatica e di sintassi

  1. Uso corretto dei verbi principali, regolari ed irregolari
  2. Articoli, sostantivi, aggettivi, ecc.
  3. Modi di dire più frequenti

– Elementi lessicali:

  1. giorni della settimana e stagioni; paesi del mondo
  2. la famiglia e le professioni
  3. l’aspetto fisico e il carattere; i vestiti, i cibi e i negozi; la casa e i mobili; i mezzi di trasporto e il mondo dei viaggi

– Lettura di testi semplici su argomenti vari di interesse comune, al fine di arrivare ad una comprensione di un testo tratto da un giornale, una canzone, un brano letterario, ecc.

– Dialoghi di uso comune nella vita quotidiana, utili per un eventuale viaggio in Spagna.

Testo consigliato: Ramos Santos, “Qué me cuentas de nuevo?” 1, De Agostini

* 2° corso

– Proseguimento del programma grammaticale del 1° anno:

  1. a) implementazione verbi regolari ed irregolari, con un’attenzione particolare ai tempi del modo congiuntivo e condizionale;
  2. b) studio del lessico per campi semantici
  3. c) espressioni colloquiali nuove

– Lettura di testi più complessi, in particolare analisi letteraria, spaziando dalla poesia al romanzo d’autore

– Conversazioni su argomenti di diverso genere.

– Il mondo del Centro e Sud America.

Testo consigliato: Ramos Santos, “Que me cuentas de nuevo?” 2, De Agostini

Sede: Aula magna Liceo “Porporato”, Via Brignone, 2

 

LINGUA E LETTERATURA TEDESCA

Docente: Hatìce Zengin – (Corso di Letteratura tedesca presso Università di Marmara)

  • 1° corso: Libro di testo: A. M. Curci-S. Bente Pieper “Die Clique 1”, De Agostini

– pronuncia/fonetica di base

– coniugazione del presente dei verbi principali, regolari ed irregolari

– grammatica: articoli determinativi ed indeterminativi

– la declinazione e costruzione della frase

– letture facili e relativa traduzione

– ascolto di piccoli dialoghi

  • 2° corso:

– lettura e ascolto dei dialoghi e relativa traduzione

– uso corretto dei verbi regolari ed irregolari e loro coniugazione

– i tempi più importanti

– ripassiamo la pronuncia

– conversazione su vari argomenti, esprimere opinioni, porre domande, rispondere in merito

– composizioni scritte su vari argomenti

Sede, Seminario, salone

 

MATEMATICA

Docente: prof. Ilario Carignano, ex docente  di matematica liceo scient. “Curie”

* Logica e statistica.

Sede: Seminario, salone

 

MEDICINA

Docente: dr  Francesco Mensa,  medico chirurgo, specialista in Primo Soccorso. ex  Primario INPS

* Primo Soccorso:

– le urgenze traumatologiche

– le principali urgenze chirurgiche e mediche

– la responsabilità del soccorritore laico

* Medicina:

– i cinque elementi

– gli otto criteri diagnostici

– i tre tesori: le energie, i perversi, i meridiani

– note di moxibustione e cooperazione

– gli agopuntura.

Sede, Seminario, salone

 

MEDICINA

Docente: dr A. Cauda, psicologo clinico, terapeuta EMDR

* Il ruolo dei nonni: tra tradizione e cambiamento –  Conferenza, 8.02.2018

Docente: dott.ssa A. Munafò, psicologa, psicoterapeuta, practitioner EMDR

* Vivere il lutto del coniuge e la vedovanza: incontro con la psicologa per analizzare questa fase del ciclo della vita e per mettere a fuoco alcuni vissuti emotivi che possono ostacolare la fisiologica elaborazione dell’esperienza dolorosa.

Conferenza: 7.12.2017

Docente: dott.ssa S. Guidi, medico chirurgo, specializzata in Scienza dell’alimentazione, indirizzo nutrizione clinica

* Prevenire le malattie metaboliche con  la piramide alimentare e la caraffa dell’acqua. Conferenza, 9.11.2017

Docente: dr F. Cauda, medico chirurgo, specialista in Urologia, responsabile Unità Funzionale di Urologia, H Koelliker

* La calcolosi urinaria – conferenza, 11.01.2018

Sede; Seminario, salone

 

MUSICA -ASCOLTO

Docente: Franco Castagna

1) – Franz SCHUBERT (1797 – 1828)

Sinfonia n. 3 in Re magg. D 200 (1815)

2) – Robert SCHUMANN (1810 – 1856)

Sinfonia n. 1 in Si bem. magg. op. 38 (1841)

3) – Felix MENDELSSOHN-BARTHOLDY (1809 – 1847)

Sinfonia n. 3 in La min. op. 56 (Scozzese) (1829 – 1841)

4) – Peter Ilyich CIAIKOVSKI (1840 – 1893)

Sinfonia n. 1 in Sol min. op. 13 (Sogni d’inverno) (1868)

5) – Anton DVORAK (1841 – 1904)

Sinfonia n. 4 in Re min. op. 13 (1874-1894)

6) – Johannes BRAHMS (1833 – 1897)

Sinfonia n. 3 in Fa magg. op. 90 (1883)

Ogni esecuzione di sinfonia sarà preceduta da un breve brano possibilmente dello stesso autore, e terminata con una specie di altrettanto breve congedo musicale..un pensiero da portare a casa.

Sede: Seminario,salone

 

NATUROPATIA

Docente: Nadia Sussetto, naturopata

– Le 5 ferite (9 e 23/10; 6 e 20/11)

– Gli schemi mentali ed il potere delle affermazioni (4/12)

– L’uso cosciente delle energie (18/12)

Sede: Seminario, salone

 

NEUROPSICHIATRIA

Docente: dr Paolo Berruti, neuropsichiatra

* Medicina amica…

Sede: Seminario, salone

 

OMEOPATIA-MEDICINA FUNZIONALE

Docente: dott. Silvano Cappellin, omeopata

*  Nuove prospettive sull’alimentazione

– i 10 passi della salute.

Sede: Seminario, salone

 

 OMOTOSSICOLOGIA e OMEOPATIA

Docente: dr Marta Musto Poet, farmacista

– Disfunzioni mitocondri e salute

– Carico tossinico cellulare

– Nutrizione cellulare

– Carico tossinico e gestione delle mozioni

– L’infiammazione cronica

– alimentazione ed integrazione antinfiammatoria

– La sindrome metabolica e il sistema muscolo-scheletrico

– Fisiopatologia e gestione dello stress

– Anti-Aging

Sede: Seminario, salone

 

PATCHWORK avanzato  e  CUCITO CREATIVO

Docente: Silvana Brachini

Il corso è aperto a tutti coloro che vogliono imparare a cucire divertendosi e a chi sa già cucire e vuole imparare nuove tecniche e nuovi progetti creativi. 
* Lezioni di patchwork base e avanzato, a seconda dell’esperienza delle allieve.
* Progetti di cucito creativo per il Natale e per la casa.

Sede: Seminario, aula refettorio

 

 

PITTURA SU CERAMICA

Docente: Gloriana Barale

* Pittura su ceramica e porcellana con tecnica “olio molle”

– Decorare la frutta, fiori e paesaggi monocromatici, realizzati con tecnica “olio molle”, tecniche moderne; lustri, colori metallici, finto marmo.

Laboratorio a numero chiuso, massimo 15

Sede: Seminario, aula refettorio

 

PITTURA – TECNICHE VARIE

Docente: Silvio Morina

Cenni teorici:

–           materiali

–           composizione

–           prospettiva

Esercitazioni pratiche:

–           disegno

–           tecniche: acquerello, olio, acrilico

Laboratorio a numero chiuso, massimo 20

Sede: Seminario, aula refettorio

 

PSICOLOGIA

Docente: dr Anna Sanna, psicologa, psicoterapeuta

* Il corso di Psicologia si articola in cinque incontri, volti soprattutto al raggiungimento di una più ampia consapevolezza rispetto all’importanza dell’unità mente-corpo e delle dinamiche inconsce che orientano il nostro agire.L’intento è quello di promuovere un percorso di conoscenza e di approfondimento teorico ma anche una maggiore consapevolezza rispetto alla complessità dell’incontro con l’Altro nell’esperienza relazionale. Ogni incontro è dedicato ad un tema specifico che verrà approfondito e che, pur costituendo un argomento a sé, seguirà un filo conduttore comune a tutte le lezioni. Nello specifico, verranno approfonditi i temi legati ai disturbi ansiosi e depressivi e le tematiche copionali secondo l’approccio dell’Analisi Transazionale. Come già negli anni precedenti, il percorso si delinea quale viaggio di esplorazione rispetto alle diverse sfaccettature del mondo conscio ed inconscio.

Sede: Seminario, salone

 

PSICOLOGIA

Docente: prof.ssa Luisa Guazzotti, psicologa, ex docente scuole medie

* Vivere significa cambiare

Sia per affrontare una situazione indesiderata sia per raggiungere un nuovo obiettivo, è necessario fare i conti con la capacità di Cambiamento.

Il percorso di quest’anno intende approfondire il funzionamento umano di fronte al Cambiamento:

– La necessità del Cambiamento

– La resistenza nel realizzarlo

– I pregiudizi che ostacolano noi stessi e la nostra visione del mondo

– L’analisi della condizione di partenza

– Gli strumenti utili

– La definizione della meta (anche in relazione ai propri bisogni)

– Le domande chiave

– La consapevolezza e la motivazione

– Le tappe per la pianificazione

– Il consolidamento

– Il cambiamento strettamente individuale e quello più ampio a valenza sociale.

Come di consueto, ad esemplificazione dell’aspetto teorico degli argomenti, verranno presentate situazioni reali e storie di vita, allo scopo di favorire e stimolare il confronto.

Sede: Seminario, salone

 

PSICOLOGIA OLISTICA

Docente: Fabrizio Garro, insegnante di Yoga e meditazione, naturopata e counselor; Oneness Advanced Trainer, scrittore

* Un percorso di conoscenza di se stessi, semplice e profondo

> Le mappe della coscienza come modello evolutivo

> I molti sé e il principio dello specchio

> Le leggi della famiglia

> Le leggi dell’amore

Sede: Seminario, salone

 

PSICO-SOCIOLOGIA

Docenti: Marco Calliero, Maura Traina, Gruppo Welcome

* Chi ha paura del GENDER?

In questi due anni la nostra società è molto cambiata: le unioni civili sono diventate legge e si va verso il riconoscimento delle famiglie omogenitoriali; sempre più spesso si parla di identità di genere non binarie. Contemporaneamente le discriminazioni contro le persone omotrans si sono acuite e si è diffuso un paradossale allarme-gender. Lo scopo di questo corso è di far chiarezza su cosa sta succedendo, fornire informazioni corrette dal punto di vista scientifico e gli strumenti necessari per orizzontarsi all’interno degli ultimi rapidissimi mutamenti sociali.

Gli incontri prevedono una parte teorica, presentata attraverso sfide e filmati, e una parte interattiva con il coinvolgimento degli ascoltatori.

16.10: presentazione del corso – L’allarmismo gender – Cosa si intende per identità sessuale

30.10: Omosessualità – Transessualismo

13.11: Omotransfobia, come riconoscerla e contrastarla

27.11: Le unioni civili

11.12: Stepchild, adozioni e nuove famiglie.

Sede: Seminario, salone

 

RESTAURO MOBILI

Docente, Lino Levorato

* Programma teorico-pratico

Il laboratorio si prefigge di dare la possibilità a tutti i partecipanti di eseguire il restauro completo di un piccolo (per ragioni di spazio) mobile di loro proprietà, eseguendo personalmente tutte le operazioni necessarie.

– Le più comuni essenze del legno

– Gli stili più importanti

– Come riconoscere l’Antico dal Vecchio

– Tipologie e Metodologie di Restauro

Si richiede un minimo di manualità e la frequenza costante, per non creare intoppi o ritardi eccessivi.

Laboratorio a numero chiuso, massimo 10, di cui 5 principianti

Sede: Laboratorio ENGIM, via Regis, 34

 

RICAMO

Docente: Margherita Gribaudo, presidente Associazione CASTELLINARIA

* Ricamo tradizionale

Laboratorio a numero chiuso, max 15

Sede: Seminario, aula refettorio

 

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Docente: Domenico Bianco

Una tecnica alla portata di tutti per mantenersi in forma e ritrovare il benessere.Sarà un corso teorico-pratico per l’apprendimento delle tecniche di base di questa disciplina. Verrà proposto lo studio delle varie zone riflesse dei piedi, corrispondenti agli organi ed apparati del corpo umano. Gli interessati avranno la possibilità di esercitarsi reciprocamente per sviluppare la necessaria manualità sia a scopo di automassaggio sia per praticarla su altri soggetti.

Laboratorio a numero chiuso, massimo 25

 

SCIENZE NATURALI e BIOLOGICHE

Docente: prof.ssa Lucia Di Mauro, docente Liceo Scientifico “Curie”

* Verso l’infinito e oltre! Un viaggio dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande.

12.10: Le meraviglie dell’atomo

19.10: le ultime scoperte sul sistema solare

26.10: Nuovi mondi

Sede: Seminario, salone

 

SCIENZE NATURALI e BIOLOGICHE

Docente: prof. Federico Cramer, ex docente Liceo “Curie”

– Il sistema immunitario: le difese dell’organismo, stato di salute e patologie correlate

– Il sistema immunitario: i vaccini, cosa sono e come funzionano. Il recente dibattito pubblico.

Sede: Seminario, salone

 

SOLFEGGIO e TASTIERA

Docente: Angelo Dell’Anna

h 09.00/10.30: corso base, solfeggio e tastiera

h 10.35/12.00: corso avanzato, solfeggio e tastiera

Sede: Seminario, aula refettorio

 

STORIA

Docente: dott.ssa Margherita Drago, ex dirigente scolastica

* Eventi e Personaggi pinerolesi

– PINEROLESE NAPOLEONICO

I Belmondo di Bricherasio: l’avvocato Giuseppe e il suo trattato sulla professione di notaio; il figlio, avvocato Ignazio, cuore rivoluzionario poi alla ricerca di un incarico nella carriera amministrativa.

– Il PINEROLESE E L’AVVIO DEL RISORGIMENTO

Il Conte Carlo Angelo Bianco di Saint Joroz, originario di Barge: un eroe rivoluzionario quasi dimenticato, teorico della guerra di insurrezione per bande armate e dal tragico destino; il figlio Alessandro e la sua scelta di arruolarsi nell’esercito di Carlo Alberto.

– PINEROLO NELLA SECONDA METÀ DELL’OTTOCENTO

Notizie, piccoli eventi e curiosità di vita cittadina.

– PINEROLO IERI E OGGI

Un percorso nelle vie e piazze di Pinerolo tra presente e passato attraverso le fotografie di Remo Caffaro e il commento di Margherita Drago.

Sede: Seminario, salone

 

STORIA

Docente, Prof. Grietti don Giorgio, Cancelliere diocesano, docente universitario, storico

* La Diocesi di Pinerolo lungo la storia

– Perché l’erezione della Diocesi? Quale il suo territorio?

– 1748/1794: il primo vescovo, la sua attività, l’erezione della Diocesi

– 1794-1834: un quarantennio di trasformazione

– 1834-1873: l’ultimo vescovo savoiardo e un vescovo liberale

– 1873-1922: i vescovi della “cattedrale”

– 1922-1966: nel ventennio, nella bufera della guerra, nella ricostruzione.

Il docente metterà a disposizione dei partecipanti (per i punti di cui è ancora fornito) delle pubblicazioni curate dall’archivio diocesano.

Sete: Seminario, salone

 

STORIA

Docente: prof. Giovanni Laurenti

* Roma

– Vecchie istituzioni repubblicane ed imperialismo romano (la giustificazione dell’imperialismo da parte dello storico Polibio)

– I problemi sociali tra II e I secolo a.C.

– Le guerre civili del I secolo a.C. ed il “ripristino” della “Res Publica” con il

I periodo augusteo

– La Gallia Cisalpina, uno sguardo al nord-ovest nel periodo antico

– Le Alpi, mura d’Italia, nella mentalità romana.

Sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

STORIA

Docente: prof. Gaetano Leo, ex dirigente scolastico

* Storia e cultura tra le due guerre mondiali – parte 2°

– Rivoluzioni, ideologie, filosofie, letterature

Sede: Seminario, salone

 

STORIA

Docente: prof. Riccardo Manzini, egittologo

* Introduzione all’Egittologia

–  Geografia, Storia (prodromi)

Geografia: mondo primordiale e suo sviluppo, vulcanismo > formazione del Nilo;

  • Storia 1 :Preistoria, colonizzazione della valle del Nilo, nascita della società, Dinastia 0;

–  Storia 2 (Antico Regno > Medio Regno) – Dinastie 1 > 12

– Storia 3 (Nuovo Regno > fine) -Dinastia 13 > assimilazione nel mondo arabo

– Concetti religiosi, Religione quotidiana, Eredità

*Origine della religiosità e del Pantheon

– La religione quotidiana ed il sacerdozio

– Eredità dell’esperienza religiosa egizia

– Arte, Arte applicata, Architettura, Lingua e scrittura

*Comparsa di un’arte egiziana, sue caratteristiche, finalità ed espressione artistica.

Gioielleria, ebanistica

Evoluzione dell’Architettura civile, religiosa, funeraria

Basi della lingua e della scrittura

*Oltretomba, Sepoltura, Mummificazione

Concetto di oltretomba e sue evoluzioni

Testi oltretombali

Evoluzione della sepoltura

Mummificazione

*Società, Regine, Feste religiose, Calendario

Nascita e struttura della società egizia

Importanza delle regine

Principali festività religiose

Calendario

Sede: Seminario, salone

 

STORIA

Docente: dr Marco Montesso, docente universitario, ufficiale superiore, membro AAA, Associazione Arma Aeronautica di Torino

* I totalitarismi del XX secolo: Comunismo, Fascismo, Nazismo

Analisi politico-economico-sociale di URSS, Italia Littoria e 3° Reich.

* Una storia aeronautica piemontese del ‘900: Nuvoli, ingegnere di aerei da record in Pace, comandante innovativo in Guerra.(9 e 16.03.2018)

Sede: Seminario, salone

 

STORIA

Docente: prof.ssa Bruna Peyrot, ex dirigente scolastica,storica

* La Riforma Protestante nella società e negli individui

– La Riforma del ‘500; la nascita di nuove soggettività

– I Valdesi e la Riforma

– La Riforma in Italia

– Le donne della Riforma

Sede: Seminario, salone

 

STORIA

Docente: prof. Mario Reviglio, ex docente Scuole Medie

IL RUOLO DELLE DONNE NELLE FAMIGLIE REGNANTI

– Le donne di Casa Savoia (1):

Adelaide, la grande capostipite

Jolanda, la duchessa reggente

Le donne che portarono titoli

Le duchesse a Torino

Le madame reali

Anna d’Orleans, la prima regina

– Le donne di Casa Savoia (2):

Le regine in ombra

La principessa di Lamballe (una Savoia morta per amore)

La bela Rosin

Margherita di Savoia

Elena di Montenegro

Maria Josè regina di maggio

I PRINCIPI DI ACAIA

– Gli Acaia, un ramo sabaudo che governò in Piemonte per un secolo

QUANDO LA STORIA SI FONDE CON LA LEGGENDA

– La Maschera di Ferro: Mistero – Storia – Mito – Un uomo senza identità

– D’Artagnan:  La storia vera di un uomo diventato leggenda

Briganti in Piemonte: Storia e racconti sui briganti piemontesi del Sette/Otto e Novecento

LE GRANDI OPERE SULLE VIE FRANCIGENE

– La via francigena per eccellenza: la Valle di Susa

Abbazie, Castelli, Fortezze, lungo la strada di Francia

– Val Chisone, la via alternativa delle Gallie:

Perché fortificare le valli di confine?

La conquista piemontese delle valli di Susa e del Chisone

Nasce il Forte di Fenestrelle, la grande muraglia piemontese

I forti ieri e oggi

TORINO

– L’evoluzione architettonica di Torino nei duemila anni della sua storia.

Tutti gli argomenti delle lezioni sono accompagnati da proiezioni.

* Sede, Seminario, salone

 

STORIA

Docente: prof.ssa Clelia Roetto, ex docente Licei

* Storia di Venezia

Sede: Poeteca, Biblioteca “Alliaudi”, via C. Battisti, 11

 

 

STORIA

Docente: prof. Lorenzo Tibaldo, ex docente licei, storico e saggista

* I grandi processi della Storia

– Socrate – Galileo – Sacco e Vanzetti – La Rosa Bianca.

Metodologia: filmati, conferenza, dibattito

Sede: Seminario, salone

 

Docente: Maurizio Trombotto

* Gli Acaja

– Cenni di storia di Pinerolo tra il XIII ed il XV secolo

– Filippo Acaja, il primo principe

– Giacomo Acaja (1323-1367) e Filippo II, il principe che non fu principe

– Amedeo (1363-1402) e Ludovico (1364-1418), gli ultimi principi Acaja

– Palazzo Acaja (cosiddetto) dal mito alla realtà.

Sede: Seminario, salone

 

STORIA DELL’ARTE

Docente: prof. Pier Giovanni Bertolotto, docente di Storia dell’Arte, Liceo Artistico, Torino

  1. Futurismo, Futurismi e Contemporaneità (1° parte)
  2. Futurismo, Futurismi e Contemporaneità (2° parte(
  3. I grandi contenitori dell’Arte: Venezia, Gallerie dell’Accademia
  4. I grandi contenitori dell’Arte: Urbino, Galleria nazionale delle Marche
  5. Tre artisti italiani tra gli Impressionisti parigini: Boldini, De Nittis e Zandomeneghi (1° parte)
  6. Tre artisti italiani tra gli Impressionisti parigini: Boldini, De Nittis e Zandomeneghi (2° parte)
  7. Il disegno italiano.

Sede: Seminario, salone

 

STORIA dell’ARTE . Gli argenti

Docente: Rag. Riccardo Astori,perito ed esperto in argenti antichi della Camera di Commercio di Torino

– L’argento e le sue lavorazioni – Argenti greci

– Argenti Etruschi . Le prime monete d’argento

– Argenti dell’antica Roma, Bizantini

– Argenti medioevali, del Rinascimento, del Manierismo

– Argenti europei del ‘600

– Argenti italiani del ‘700 – Milano, Genova, Napoli, Sicilia

– Argenti italiani del ‘700 – Torino, Roma, Firenze

– Argenti europei del ‘700 – Francia, Germania, Inghilterra

– Argenti italiani dell’800 – Roma, Firenze, Regno delle Due Sicilie

– Argenti italiani dell’800 – Milano, Genova e Venezia

– Argenti italiani dell’800 – Mauriziani, Regno d’Italia, Repubblica Italiana

– Argenti europei dell’800 – Inghilterra, Francia, Germania

– Argenti russi

– Argenti europei del XX – XXI secolo.

Nel corso delle lezioni verranno presentati argenti d’epoca.

Sede: Seminario, aula refettorio

 

STORIA DEL MELODRAMMA

Docente: prof. Claudio Morbo, Istituto Musicale “Corelli”

Verranno presentati lavori di teatro musicale non frequentemente rappresentati pur possedendo caratteristiche di interesse e di qualità artistiche.

Sede: Seminario, salone

 

STORIA DELL’OPERETTA

Docente: prof. Roberto Bianciotto

– “La principessa della Czarda” capolavoro di Emmerich Kalman, con la compagnia di Sandro Massimini

– “Lo zingaro barone” di Johan Strauss – Festival dell’Operetta di Morbish

– “Show Boat” musical americano di Jerome Kern, con Ava Gardner e Howard Keel

– “Odissea” rielaborazione del Quartetto Cetra

… tante altre sorprese.

 

STORIA della CANZONE POPOLARE in PIEMONTE

Docente: prof. Roberto Bianciotto

Ascolto e visione di canti popolari piemontesi e non solo.

Opportunità di ascoltare brani anche inediti di Gipo Farassino, Roberto Balocco, Le Mondine e tanti altri.

Sede: Seminario, salone

 

TAGLIO  E  CUCITO

Docente:  Maria Cardone

* 1° corso: Nozioni di base.

Ottobre/dicembre, mercoledì h 9.30/11.30, quindicinale

* 2° corso: Approfondimenti modelli e confezioni.

Gennaio/aprile, mercoledì h 14.30/17.30, quindicinale

Sede: Seminario, aula refettorio

 

TAI CHI CHUAN

Docente: Paolo Lantelme

* 3 incontri gratuiti, venerdì, h 9.30/10.30, su prenotazione telefonica al 3332463407

– 13 ottobre: Introduzione alle Discipline orientali con le ginnastiche mediche preventive

– 20 ottobre: il Chi Kung (o Qi Gong, in Pyn Yin) e il Tai Chi Chuan

– 27 ottobre: Tai Chi Chuan, la Forma Lunga di Pechino (Introduzione)

Riservati ai tesserati Unitre. Chi vorrà, potrà proseguire con il corso in convenzione.

Sede: Palestra “Liberimpulsodanza” V.le Grande Torino, 1 (Palaghiaccio, con ingresso lato sinistro di fronte ai campi di atletica).

 

TEATRO DIALETTALE

Laboratorio di Avviamento alla recitazione di Teatro in piemontese

Docente: Beppe Maretto

* Nozioni di impostazione della voce

* Nozioni di dizione

* Nozioni di movimento del corpo

* Come muoversi sul palcoscenico

Con la finalità di messa in scena di una commedia in lingua piemontese.

Sede: sala conferenze “Attilio Fer”, piazza Marconi, 8

 

TECNICA del RESPIRO e della VOCE

Docente: Angelica Pons

* Libera la voce

Vibrare-Sentire-Esprimere-Guarire sono gli step che si propongono per guarire attraverso la voce.

«Sono i limiti del nostro essere che ci rendono tristi e arrabbiati e che costituiscono la nostra paura. Se si desidera cambiare, non è abbastanza parlare delle emozioni; devono essere vissute ed espresse» (Alexander Lowen, “Paura di Vivere”).

La voce è uno strumento di guarigione spirituale e fisica. Anzi: la voce è la chiave della trasformazione spirituale (Jill Purce).

Gli esercizi ed i rimedi proposti sono ispirati a discipline antiche orientali dei maestri tibetani e taoisti, mediate dalle culture occidentali, in particolare alla Holistic Voice Therapy che utilizza tecniche basate su principi della terapia del suono e della medicina energetica: attraverso la respirazione, il movimento del corpo, l’uso della voce e della visualizzazione, permettono alla persona di prendere consapevolezza della propria esperienza interiore, esplorare e trasformare i “blocchi” (a livello fisico, emozionale, mentale e energetico), sviluppare le proprie capacità espressive, creative e comunicative e promuovere il benessere e l’armonia psico-fisici (Beatrice Celotti).

Attraverso tecniche di rebirthing, innerbreathing e vocalizing si propongono seminari e sessioni individuali di terapia del respiro e della voce, con la sperimentazione di canti e di suoni terapeutici.

Utili tappetino, abiti comodi, calzettoni.

Laboratorio a numero chiuso, massimo 12

Sede: Seminario, aula refettorio

 

TECNICHE di RILASSAMENTO

Docente: prof. Donato Primiani, ex docente di Educazione Fisica scuole medie

Corso intensivo, 8 lezioni, bisettimanali, Martedì-Giovedì, dal 10 ottobre,

h 14.30/15.30

Sede: Seminario, aula refettorio

 

TECNOLOGIA APPLICATA

Docente: Giovanni Carosso, perito industriale, progettista, giornalista

Il corso verterà principalmente su argomenti che interessano le tecnologie  e le leggi fisiche presenti nella nostra vita di tutti i giorni. Cenni su

  1. Meraviglie dell’elettricità

– Come si formano le scintille

– Il fulmine è una grossa scintilla

– Induzione invisibile

– Campi elettrici e scintille

  1. L’impianto elettrico di casa

– Impianto di terra

– Interruttore differenziale detto anche “salvavita”

– Numeri dell’energia fornita e lettura della fattura elettrica

– Fornitore di energia elettrica: scelta

  1. Produzione energie alternative: dal sole

– Come si ottiene energia dal sole

– Convenienza e benefici fiscali

  1. Conservazione dell’energia

– L’energia si può trasformare ma non viene mai persa; nemmeno viene mai creata dal nulla

  1. Smartphone e tablet

– Impostazioni base

– Messaggi

– Fotografia

Sede: Seminario, salone

 

VEGETARIANESIMO: CUCINE, FILOSOFIE E MODUS VIVENDI A CONFRONTO

Docente: Paolo Lantelme, con la collaborazione di Hatice Zengin (cucina turca), esperte Associazione Vegan e A.N.P.P.N. Associazione Nazionale di Prevenzione Primaria Naturale

* Le tematiche del viaggio culturale per vegetariani e non quest’anno saranno:

– Cultura e cucine vegetariane e vegane, senza dimenticare le ricette con simpatia dalla Turchia.

– Approfondimenti di informazioni scientifiche tratte dal più esauriente e approfondito studio monografico sull’alimentazione umana realizzato in più di 35 anni di lavoro del Prof. Colin Campbell.

– Metodi fisici e psicofisici per star bene e mantenersi in forma correlati con una sana alimentazione.

Sede: Seminario, salone

 

TRATTENIMENTI DANZANTI

con Angelo Dell’Anna

Festa di Natale, martedì 19 dicembre 2017, h 17.00/19.00

Festa di carnevale, martedì 13 febbraio, h 17.00/19.00

presso salone Circolo Sociale, via del Duomo, 1

 

CORSI E LABORATORI IN CONVENZIONE

(a costo ridotto per soci Unitre)

 

BALLI di GRUPPO

Docente: Angela Costa

Per informazioni e costi cell 339 2867931

Laboratorio a numero chiuso, minimo 15, massimo 30

Sede: palestra via Isonzo

 

CORSI DI DANZA per la terza età (danze etniche, Afro, moderne…)

attivati al mattino da LIBERIMPULSODANZA, se si raggiunge un numero minimo di partecipanti.

Info: liberimpulso@gmail.com

Sede: Palestra Liberimpulsodanza, v.le Grande Torino, 1

 

GINNASTICA DOLCE  in acqua/nuoto (DOLCEACQUA)

In collaborazione con Istruttori UISP – Piscina di Pinerolo

 

LETTURA AD ALTA VOCE

Docente: Paolo Montaldo, operatore teatrale, interpretazione, scrittura scenica e regia, YOWRAS

* Un corso per chi desidera imparare a leggere in modo gradevole ed efficace un testo letto ad alta voce, sia questo una relazione, un racconto o una fiaba.

Tra gli argomenti trattati:

– consapevolezza della lettura

– comprensione del testo

– potenzialità delle parole

– tecniche base di respirazione, riscaldamento e impostazione della voce

– ritmica del testo, tono da usare, volume della voce

– come leggere a prima vista

– lo sguardo, la posizione e il modo di porgersi del lettore.

Sono previsti 2 incontri di presentazione:

  1. mercoledì 20 settembre, h 20.30-21.30, Casa dell’Anziano, p.za Marconi, 8
  2. giovedì 28 settembre, h 18.00-19.00, Biblioteca “Alliaudi” (Poeteca, via C. Battisti, 11

Il corso si svolgerà in 12 lezioni a cadenza settimanale, di 2 ore ciascuna, presso la Casa dell’Anziano, in giorno e orario da definire.

Laboratorio a numero chiuso: minimo 10, massimo 20

Per informazioni cell 3381236078 – yowras@gmail.com

 

PILATES DOLCE

Docente: Sara Depizzol

Il Pilates dolce è ottimo per problemi di schiena e articolazioni, aiuta il recupero e migliora la flessibilità e la postura. La costante coordinazione fra movimento e respiro aumenta la capacità di concentrazione e riduce lo stress, donando una piacevole sensazione di benessere.

Per informazioni: cell. 3478759357

lezione dimostrativa, gratuita: mercoledì 12 ottobre, h 14.00

Se necessario, il corso raddoppia il lunedì, orario da definire.

Sede: palestra DKJ Pinerolo, via Maffei di Boglio, 10

 

PERCORSI PER IL BENESSERE PSICO-FISICO E LA CONOSCENZA DI SE’

* Lezioni di prova gratuita, aperta a tutti (su appuntamento) dalle h 9.00 alle 19.00

– Alfredo Licata (Shiatzu) venerdì 27 ottobre – cell 3475733548

– Lilliana Piga (Energia Denaro e Prosperità) venerdì 3 novembre . cell 3403884985

– Anna Eva Javier (Rejki) venerdì 15 dicembre – cell 3474332534

Sede: Centro olistico, via Cambiano, 4

 

TAI CHI CHUAN

Docente: Paolo Lantelme, insegnante e praticante Tai Chi Chuan e Kung Fu Shaolin

Venerdì 9.30/10.30 Tai Chi Chuan

Mercoledì 18.00/19.00 Tai Chi Chuan e altre discipline orientali

Sede: palestra “Liberimpulsodanza” , v.le Grande Torino,1 (Palaghiaccio, ingresso lato sinistro verso campi atletica)

 

 

 

 

 

 

 

 

Visitatori:

Articoli recenti


Cerca nel sito


Link Amici

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIES -------- UNITRE Pinerolo
Sede legale: presso CeSMAP - Via G. Brignone,9 - 10064 - Pinerolo (TO)
Sede corsi: Seminario Vescovile - Via Trieste, 44 - 10064 Pinerolo (TO)
uni3pinerolo@gmail.com

Powered by
Studio Puntoacapo with WordPress